Trizio Consulting

Sudan: bomba in un centro sportivo, 4 morti

Sudan: bomba in un centro sportivo, 4 morti

Iscriviti alla Newsletter


 Almeno quattro persone sono state uccise questa notte da una bomba esplosa in un frequentato centro sportivo di Porto Sudan, nell’est del Paese. Un ordigno “è esploso al club Al-Amir, uccidendo quattro persone” e altre tre persone sono state ferite da proiettili o coltellate, rendono noto fonti mediche locali.

“C’è stato un altro tentativo di prendere di mira un hotel in città ma è fallito”, aggiungono senza fornire ulteriori dettagli. L’attentato viene attribuito a un “conflitto tribale”. Il Sudan è governato dall’agosto 2019 da un esecutivo di transizione civile-militare, dopo le proteste popolari che hanno estromesso dal potere il presidente Omar al-Bashir.


Articoli correlati

Maltempo in Germania, almeno 81 vittime e 1.300 di dispersi

Le vittime delle devastanti alluvioni che hanno colpito la Germania sono salite ad 81. Lo riferiscono fonti ufficiali.  Il bilancio è

Kazakistan. Uffici governativi bruciano durante le proteste

La rabbia scatenata dall’aumento del prezzo del gas nella nazione dell’Asia centrale più ricca di risorse è aumentata nonostante le

Israele nega i matrimoni misti. La vita difficile delle coppie

Ci sono ancora tante cose da sistemare in Israele, una di queste è sicuramente la gestione delle coppie miste, tra