Gaio Muzio Scevola e il leggendario sacrificio della mano destra

Gaio Muzio Cordo, noto come Scevola, fu un leggendario personaggio romano, avversario del re Lars Porsenna durante l’assedio di Roma, che con uno straordinario atto di coraggio, bruciò la sua…

Le gladiatrici nell’antica Roma

Esistevano le gladiatrici nell’antica Roma? La risposta è sostanzialmente sì. Anche se, come il gladiatore, anche la gladiatrice era considerata una figura di intrattenimento con basso valore sociale.  La società…

Battaglia di Teutoburgo, 9 d.C

La battaglia di Teutoburgo, 9, 10 e 11 settembre del 9 d.C, rappresenta una delle peggiori sconfitte dell’esercito Romano nella provincia di Germania: il generale Publio Quintilio Varo, che stava…

Assedio e conquista di Veio 396 a.C.

L’assedio e la conquista di Veio del 396 a.C rappresenta un momento fondamentale nella prima storia romana. Dopo aver affrontato decenni di una lunga e sfiancante guerra, Roma riuscì finalmente…

Assedio di Napoli del 536. Belisario stermina i napoletani

L’assedio di Napoli del 536 d.C. è un episodio della guerra greco-gotica, che vide contrapposti l’esercito bizantino, guidato dal generale Belisario, e gli Ostrogoti del re Teodato.  Dopo alcune trattative…

Annibale. La vita del peggiore nemico di Roma

Annibale fu il grande generale cartaginese che sfidò Roma nella seconda guerra punica. Scopri la sua vita, le sue imprese e il suo destino.

La bandiera israeliana proiettata sull’Arco di Tito. Ha un benché minimo senso storico?

Ha un senso storico la proiezione della bandiera israeliana sotto l’arco dell’imperatore Tito, generale che distrusse Gerusalemme?

Così la politica sta distorcendo e inquinando la storia romana

Sempre più spesso la politica minaccia di inquinare la storia di Roma con colpevoli travisazioni

Il sacco di Roma del 1527: i Lanzichenecchi devastano l’Urbe

Il sacco di Roma del 1527 fu un atto di violenza e distruzione compiuto dalle truppe imperiali di Carlo V, guidate da Carlo III di Borbone, contro la città del papa Clemente VII, che si era schierato con la Lega di Cognac contro l’imperatore.

Vespasiano: l’imperatore taccagno che salvò Roma dalla bancarotta

Vespasiano è stato un imperatore romano che ha regnato dal 69 al 79 d.C., fondando la dinastia flavia. Nato in Sabina, Vespasiano intraprese la carriera militare e politica, distinguendosi nell’invasione…