Trizio Consulting

Sgarbi insulta Virginia Raggi. Il Movimento si ribella

Sgarbi insulta Virginia Raggi. Il Movimento si ribella

Legio X Equestris

Vittorio Sgarbi, come suo solito, non le manda a dire e risponde in modo molto netto alla sindaca Raggi riguardo alla famosa foto dilui seduto sul water. E anzi rilancia le offese andando direttamente sul pesante.

Essendo priva di pensiero, – dice Sgarbi in un post su Facebook – la sindachessa Raggi dimentica che anche lei, come tutti, almeno una volta al giorno sta seduta sul water, pensatoio perfetto. In ogni caso, meglio stare seduti, miti e tranquilli, sul water, che esistere solo grazie alla violenza verbale e ai vaffanculo del padre di uno stupratore di donne. A questa scuola si è formata, e per questo malauguratamente, esiste la Raggi. Se ne stia tranquilla al cesso.

La risposta, dovuta e naturale da parte dei deputati romani ed europarlamentari del Movimento 5 Stelle non si fa attendere e chiedono l’intervento di Michetti.

Enrico Michetti dovrebbe prendere le distanze dagli “insulti” di Vittorio Sgarbi a Virginia Raggi, secondo i deputati e gli europarlamentari romani del Movimento 5 stelle. “Ci asteniamo dal commentare le ennesime dichiarazioni, tutte a base di insulti e di turpiloquio, fatte da Vittorio Sgarbi su Virginia Raggi. Sarebbe inutile. Ben più grave è però il silenzio del candidato delle Destre Enrico Michetti, e di tutti gli esponenti dei partiti che compongono quello schieramento”.


Aggiungono gli esponenti M5s: “Perché non prendono le distanze da colui il quale vorrebbero addirittura far sedere sulla poltrona di assessore alla Cultura? Forse Michetti, e con lui Giorgia Meloni e Matteo Salvini, condividono le oscenità ai danni di una donna espresse dal loro candidato? In casi come questo il silenzio va ben oltre la complicità, e chi lo attua se ne assume tutte le responsabilità”.


Articoli correlati

Salvini: no all’obbligo vaccinale

“La Lega – dice Salvini – ha scelto di entrare in questo governo di emergenza per responsabilità e amore per l’Italia

Xi Jinping e l’iniziativa di sicurezza globale. Il Comunicato originale

Xi Jinping ha proposto una nuova “Iniziativa di sicurezza globale” alla conferenza annuale del Forum Boao per l’Asia in Cina il 21

Il Movimento 5 Stelle tornerà a far sentire la sua voce

“Alcune decisioni del governo ci hanno disorientato ma continueremo a sostenerlo”. E’ quanto afferma l’ex premier Giuseppe Conte in un’intervista